Make-up

Strobing, il make-up che spopola tra le celebrities e ci farà dimenticare contouring e sculpting

strobing_makeup

Se c’è una cosa che ho imparato dai make up artist che ho conosciuto in questi anni tra backstage di sfilate e collaborazioni con marchi cosmetici è che schiaffarsi in viso fondotinta e blush senza dare profondità, appiattisce i lineamenti e toglie interesse al viso. Ci siamo impegnate per imparare l’arte del contouring e dello sculpting, ma con tutta la buona volontà quell’effetto artificioso, fatto di chiaro scuri, non fa per noi.

Per fortuna però un’altra tecnica spopola tra le celebrities e promette di conquistarci: si chiama Strobing e crea punti luce illuminando le zone del viso che si vogliono portare in evidenza (fronte, tempie, punta del naso, punta del mento…) accantonando le terre e le polveri, utilizzando invece prodotti in versione fluida o cremosa e gli illuminanti.

strobing-estate-makeup-

Qualche consiglio:

– se avete il viso tondo, non illuminate le tempie;

– se il viso è quadrato, no al punto luce sul naso;

– se il viso è lungo, non illuminate il mento!

Leggi anche: Bianca Balti e il selfie prima del contouring. Il trucco c’è e lei lo mostra

strobing-highlighting


Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Avatar
    Reply
    francesca
    13 Gennaio 2016 at 22:37

    un trend davvero di classe!

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook

    LEGGI ANCHE…

    Leggi anche gli altri Blog

    Trend and The City Beauty and The City Life and The City

    Categorie