Beauty news

Arriva Iko, lo spazzolino che si indossa come un ditale e fa a meno di acqua e dentifricio

iko_spazzolino_ditale

Capita di essere fuori e non avere la possibilità di lavare i denti. Capita e quando capita ci si sente a disagio, specie se si ha in programma un incontro di lavoro, una riunione o un appuntamento. Per questi casi nasce iKo, il primo spazzolino da denti che si indossa sulle dita come fosse un ditale e che non necessita né di acqua né di dentifricio. L’idea è di una start up bresciana, Melo, composta da un team di quattro giovani tecnici che hanno pensato bene di dare il loro contributo alla causa dell’igiene dentale. 

Come funziona? Si indossa sulla punta del dito e rilascia fluoro e mentolo, senza richiedere il contatto con acqua. Si usa come un normale spazzolino, si sfrega sui denti (con il dito si riesce ad arrivare anche in punti in cui uno spazzolino in genere non arriva) e la bocca resta fresca e pulita. E’ realizzato in Marfran MED (+Menthol/Fluoride) un rivoluzionario materiale medicale che funziona fino a 100 lavaggi. iKo è brevettato e, per adesso, si trova in vendita in alcune farmacie aderenti.

La stessa start up ha brevettato anche un altro prodotto, iLo un filo interdentale morbido e allungabile a piacere, che rilascia fluoro e mentolo, utilizzabile fino a 60 volte.


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook

LEGGI ANCHE…

Leggi anche gli altri Blog

Trend and The City Beauty and The City Life and The City

Categorie