Benessere Corpo

Quando le ossa fanno crack: ecco perchè non è vero che fa male far “scrocchiare” spesso le articolazioni

scrocchiare_articolazioni_ossa_dita_non fa male

Vi sarà capitato di alzarvi dalla scrivania, dopo ore al pc e e provare sollievo facendo scrocchiare le articolazioni o di svegliarvi al mattino e far fare “crack” alla schiena: c’è chi lo fa con le dita, chi ruota il collo, chi produce uno “scatto” con il ginocchio. se qualcuno era con voi vi avrà sicuramente “rimproverato”, mettendovi in guardia da questa pericolosa abitudine: si diceva infatti che a lungo andare stressare le articolazioni così, potesse danneggiare le ossa e portare addirittura all’artrite.

Ecco, oggi finalmente potrete tranquillizzare colleghi, amici e genitori: non è vero.

Questo video diventato subito virale racconta in pochi minuti cosa succede davvero quando  facciamo scrocchiare le articolazioni: un liquido, chiamato liquido sinoviale, lubrifica le articolazioni e crea un accumulo gassoso pal loro interno. Il “crack” che sentiamo non è altro che l’esplosione di queste bolle di gas (che si riformano comunque dopo meno di mezz’ora).

A far rumore non sono quindi le ossa! Il Dottor Donald L. Unger, per avvalorare questa tesi, ha fatto scrocchiare le nocchie di una sola mano allo scopo di capire se a lungo andare, si fosse verificata artrite nella mano interessata. Il risultato è che la mano “scrocchiate” non ha rilevato alcuna controindicazione, rispetto a quella che non si faceva scrocchiare.

Adesso però non datevi alla pazza gioia, quel rumore di articolazioni, sarà pure innocuo per chi lo produce, ma può essere davvero fastidioso per chi si trova accanto a voi e deve subirlo.


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook