Capelli

Cara Delevingne sceglie l’undercut e Rosie Huntington-Whiteley il grown-out bob

cara_delevingne_Undercut

cara_delevigne_sidecut_hair_undercut

Buoni propositi, programmi, progetti… quelli siamo tutti bravi a farli, ma iniziare il 2015 con un nuovo ed estremo taglio di capelli? Non è roba da tutti. Hanno fatto questa scelta la super modella Cara Delevingne e Rosie Huntington-Whiteley.

Undercut. Cara ha optato per una scelta estrosa, in realtà di questi tagli non se ne vedevano in giro da quella comparsa estemporanea nel 2013, ma si sa che quando sei tu a dettare tendenza nessuno storce il naso se rispolveri un vecchio trend (anche se Vogue.it pare si aspettasse ualche sforzo in più dalla style icon). Una rasatura che parte dalle orecchie e raggiunge la nuca, piuttosto nascosta a capelli sciolti, ma decisamente protagonista con una ponytail.
cara_delevingne_Undercut
Grown-out bob. È stata la scelta del guru dei capelli George Northwood per l’attrice Rosie Huntington-Whiteley; si tratta letteralmente di un bob come si presenterebbe dopo 3-4 mesi dal taglio, più lungo e meno drastico, a che se per chi conosce la lunga e folta chioma bionda di Rosie, non c’è dubbio che si tratti di un taglio netto.
Rosie_Huntington_Whiteley_Grown_out_bob

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook

LEGGI ANCHE…

Leggi anche gli altri Blog

Trend and The City Beauty and The City Life and The City

Categorie