Fragranze & Profumi

10 regole per scegliere il profumo giusto da regalare a Natale e 6 fragranze top per andare sul sicuro

profumo_scegliere quello giustoRegalare un profumo a Natale è un classico. Attenzione, classico non vuol dire banale, e neppure scontato, è piuttosto una “sicurezza” quando le idee non sono proprio chiare o quando, diciamola tutta, non si sa che cosa regalare, ecco che entrare in profumeria e acquistare un profumo, ci salva dall’imbarazzo.

Sì perché il profumo lo usano tutti, dalla mamma all’amica, dal fidanzato o marito alla sorella, è il regalo perfetto, a patto però che sia pensato e scelto su misura per la persona cui è destinato, altrimenti il rischio è che finisca a prender polvere su qualche mensola del bagno.

Ecco quindi un decalogo che fareste bene a tenere a mente quando vi troverete a scegliere il profumo giusto da regalare.Entrare in profumeria con le idee poco chiare è un grosso errore, il rischio è di uscirne a mani vuote e con il mal di testa, oppure di comprarne uno “per sfinimento”. Meglio sondare prima il terreno.
 Se avete una spia, usatela. Sorelle, genitori, amici, chiunque abbia accesso alla camera del destinatario o ne conosce le sue abitudini, potrà dirvi quale profumo usa; potrete così andare sul sicuro e, se lo sta per finire, potrete comprare quello che è attualmente il suo preferito.

 L’età è un aspetto importantissimo da tenere presente: se il destinatario è giovane, probabilmente apprezzerà la “novità” appena lanciata sul mercato. Quando invece si va avanti con l’età, è bene considerare gusti, personalità e carattere, orientandosi sui profumi classici e di successo.

Se non è un’appassionata di fragranze meglio puntare su una versione Eau de Cologne o Eau de Toilette, meno “forti” e invadenti, rispetto all’Eau de Perfume.

 Se state rischiando regalando una fragranza nuova, non prendetevi  troppe responsabilità: meglio optare per la boccetta da 30 ml e magari abbinarla alla crema della stessa linea. Se non gradirà la scelta almeno non si sentirà in dovere di terminare un 100 ml.

Se volete regalare un profumo ad un tipo creativo e anticonformista, meglio scegliere una fragranza di nicchia, che lo faccia sentire unico.

Per un tipo sportivo sono più indicate le fragranze agrumate e fresche; se è modaiolo, meglio optare per fragranze speziate.

Le fragranze sono come degli abiti, si indossano per tutto il giorno, quindi è importante che siano coerenti con lo stile di chi lo “indosserà”. Pensate al suo guardaroba, potreste trovare l’ispirazione giusta.

Una fragranza varia da pelle a pelle, non fate l’errore i provare un profumo sul polso, il profumo va sempre provato su un cartoncino o un bastoncino, di cui le profumerie sono provviste. Solo così potrete sentire le cosiddette note di testa, di cuore e di fondo.

Prendetela con le pinze ma pare che anche il fototipo abbia un ruolo nella scelta del profumo, specie in quelli da uomo: se ha una carnagione chiara e i capelli biondi tenderà ad apprezzare le fragranze leggere e fruttate. Se invece è un tipo più mediterraneo preferirà un profumo intenso dalle note esotiche.

profumi_top_natale 2014
Se nonostante i consigli siete storditi da tutte le fragranze che avete provato e non riuscite a decidervi, ecco sei fragranze top per lui e per lei, per andare (quasi) sul sicuro.

(Photo credits boccette profumo Shutterstock.com)


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook

LEGGI ANCHE…

Leggi anche gli altri Blog

Trend and The City Beauty and The City Life and The City

Categorie