Beauty news

Protesi per le labbra, novità della chirurgia estetica per labbra più carnose

protesi_labbra_chirurgia

protesi_labbra_chirurgia

Labbra a canotto, asimmetriche, eccessive… i disastri estetici sono all’ordine del giorno e spesso la causa sono i continui ritocchi a cui serve sottoporsi. La soluzione pare siano le protesi per le labbra.

Al posto dei classici filler, che vengono assorbiti dal corpo ed hanno bisogno di essere iniettati periodicamente, le protesi garantierebbero un risultano persistente e duraturo (ma su questo aspetto c’è da informarsi dettagliatamente). Ne esistono di due tipi: protesi sintetiche e protesi naturali.

Quelle di tipo sintetico (che assicurano un risultato eterno, ma al tempo stesso sono più dure di quelle naturali) sono poco diffuse in Europa, dove invece vengono utilizzate quelle naturali, ovvero realizzate utilizzando tessuti prelevati da parti del corpo del paziente, dettaglio che permette alle protesi di cicatrizzarsi più velocemente (ma anche ipoteticamente di riassorbirsi, parzialmente, con il passare degli anni).

prima_dopo_protesi_labbra

Le protesi naturali si distinguono fra Protesi di adipe/derma autologo, ovvero il chirurgo preleva una porzione di derma da una parte del corpo del paziente (in genere la piega dell’inguine o il gluteo), lasciando una piccola cicatrice. Il tessuto viene modellato a piacere e poi collocato nelle labbra. Cellule adipose autologhe, viene aspirata una piccola quantità di grasso da una parte del corpo del paziente (per esempio pancia o interno ginocchia) e iniettata nelle labbra.

Post-operatorio: a quanto pare per 1/2 settimane le labbra restano leggemente gonfie e presentano lividi nella zona in cui è avvenuto l’impianto; al paziente viene consigliato di limitare la masticazione per qualche giorno e di dormire con la testa all’insù, quindi senza girarsi sul fianco. Dopo 3/4 mesi sarà possibile viedere il risultato finale. Non sembra proprio una passeggiata.

[immagine labbra carnose via Shutterstock]


Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook

LEGGI ANCHE…

Leggi anche gli altri Blog

Trend and The City Beauty and The City Life and The City

Categorie