Beauty news

La prima “Barbie” con cellulite, acne e smagliature si chiama Lammily

barbie_cellulite_lamilly

barbie_cellulite_lamilly

Arriva la prima “Barbie” con la cellulite e le smagliature. In realtà è una bambola, non si tratta di un nuovo prodotto Mattel, ma ispirandosi alla famosa Barbie mira a parlare alle bambine di oggi proponendo nuovi modelli e spiegando loro il concetto di accettazione del corpo e dei propri difetti.

Ad aver ideato la bambola Lammily, questo è il nome, è stato l’artista Nickolay Lamm, che l’ha fatta realizzare prima di tutto con misure e proporzioni meno perfette di una qualunque Barbie e poi l’ha fornita di un kit di adesivi che simulano inestetismi come cellulite, buccia d’arancia, smagliature, acne e anche cicatrici ed escoriazioni. Non mancano tatuaggi, cerotti vari e persino degli occhiali da vista.

Per poterle produrre l’artista ha lanciato una richiesta di crowdfunding che ha generato ben 13.000 richieste da parte di utenti interessati ad acquistare una doll; i prezzi vanno da 25 dollari per la bambola, 6 dollari per gli adesivi e outfit a partire da 17 dollari.

lamilly_barbie_cellulite

lammily-normal-barbie-adesivi


Potrebbe interessarti

1 Comment

  • Avatar
    Reply
    Desirèe
    25 Novembre 2014 at 10:48

    quando l’ho vista la prima cosa che ho pensato è stata “era ora!”

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook

    LEGGI ANCHE…

    Leggi anche gli altri Blog

    Trend and The City Beauty and The City Life and The City

    Categorie