Beauty news

Rag & Bone fall 2010: capelli sporchi e trucco come appena sveglie

“La mia fonte di ispiraizone sono state Kate Moss e Courtney Love, quando ancora preferivano un look più naturale negli anni Novanta, come se si fossero appena lzate dal letto” ha dichiarato la make-up artist Gucci Westman, quanto ai capelli l’hair stylist Guido Palau di Redken ha dichiarto di non volerle rendere troppo belle per sottolineare la loro giovinezza. Queste le scelte beauty portate sulle passerelle di Rag & Bone fall 2010.

Trucco leggero quindi, quasi invisibile e capelli effetto sporco, come se si fosse saltato uno sciampo, effetto ottenuto grazie all’utilizzo di lacca e prodotti per un effwtto “dirty”. Se in passerella il look ha avuto il suo scopo, mi chiedo se l’idea possa essere rivisitata per la città: immaginate di incrociare per strada una ragazza con i capelli “effetto sporco”, la riterreste una cool o semplicemente sudicia?

[via]


Potrebbe interessarti

2 Commenti

  • Avatar
    Reply
    maty
    19 Febbraio 2010 at 09:24

    Se ho notato bene, ieri Elisa nell’esibizione del festival, non aveva i capelli effetto “sporco”??
    Ho notato solo io questa cosa?
    Comunque assolutamente suicida ihihih

  • Reply
    Look dirty: capelli effetto sporco e make-up sbiadito per Rag & Bone fall 2010
    17 Febbraio 2010 at 11:52

    […] scelta voluta e ricercata, che la make-up artist Gucci Westman di Revlon ha spiegato così…CLICK QUI per continuare a leggere. Pubblicato in Beauty | Tag: backstage, Make up, passerelle, Rag […]

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook

    LEGGI ANCHE…

    Leggi anche gli altri Blog

    Trend and The City Beauty and The City Life and The City

    Categorie