Make-up

Beauty disaster: Nicole Kidman e la faccia imbrattata alla premiere di Nine

Accusano noi donne di eccesso di vanità ed egocentrismo perchè è insito in ognuno di noi l’istinto di specchiarsi passando di fronte ad una vetrina, lo schermo del televisore, i vetri della macchina, le bottiglie dentro il frigorifero, il riflesso della carrozzeria degli scooter, le lenti degli occhiali di chi ci sta di fronte, il display del telefonino e dell’ipod e qualsiasi superficie riflettente, ma ecco cosa succede quando una donna accantona questo vezzo tutto femminile: l’attrice Nicole Kidman si è presentata alla premiere del nuovo e attesissimo film Nine, con la faccia imbrattata di cipria (o zucchero a velo del pandoro, chi lo sa?!).

Nine è il nuovissimo film di Rob Marshall con Marion Cotillard, Penelope Cruz, Nicole Kidman, Kate Hudson, Sophia Loren, Martina Stella e molti altri nomi noti, che arriverà nelle sale a Gennaio del 2010. Ispirato alla leggendaria figura di Federico Fellini, il film racconta la storia di Guido Contini, regista di fama mondiale che si sta preparando alle riprese del suo ultimo film, e delle donne che hanno fatto parte della sua vita: sua moglie, una produttrice, una diva del cinema e sua madre defunta.


Potrebbe interessarti

11 Commenti

  • Reply
    I Beauty Disaster diventano arte su British Vogue di Febbraio
    9 Febbraio 2010 at 06:12

    […] ironizzato sui disastri beauty che hanno visto protagonisti prima la fredda Nicole Kidman (qui e qui) e poi il bellissimo Hugh Grant, ma c’è chi è riuscito a rendere artistico un make-up […]

  • Reply
    Nicole Kidman: ancora disastri con il make-up
    26 Gennaio 2010 at 14:46

    […] ai truccatori, ma ultimamente sembra che a Hollywood ce l’abbiano a morte con lei: dopo la cipria effetto zucchero a velo, ecco che l’attrice colleziona una nuova figuraccia sul red carpet dei Golden Globe 2010 […]

  • Reply
    Beauty disaster: troppa cipria per Hugh Grant
    16 Gennaio 2010 at 10:27

    […] che i fotografi l’hanno avvisato ed ha potuto rimediare, cosa che a Nicole Kidman nessuno si è sognato di fare, probabilmente per una volta l’hanno voluta vedere fuori […]

  • Avatar
    Reply
    Alice
    20 Dicembre 2009 at 21:42

    Se nicole svelasse la marca, io non la comprerei mai (:

  • Avatar
    Reply
    Gaia
    18 Dicembre 2009 at 22:44

    Da qualche parte su twitter ho letto che è stato l’effetto del flash (infatti in una foto senza è perfetta).

    “The reason why her makeup looks like flour is because of flash, the powder was not made for flash because of the talc.”

    😉

    • Sonia Grispo
      Reply
      Sonia Grispo
      20 Dicembre 2009 at 10:47

      Bhe dirie che se così non fosse non sarebbe una gran bella pubblicità per l’azienda cosmetica “non fatemi foto o sembro piena di zucchero a velo”

  • Avatar
    Reply
    Dejavu
    18 Dicembre 2009 at 15:25

    io mi chiedo come sia pottuto succedere! con tutto lo “staff” che persone del suo calibro hanno al seguito!

  • Avatar
    Reply
    VerdeMenta
    18 Dicembre 2009 at 09:09

    Comunque l’immagine della Kidman con la faccia tuffata nel pandoro è troppo carina!!
    Ma è solo una mia impressione o in queste foto sembra meno botulinata del solito?

  • Avatar
    Reply
    VerdeMenta
    18 Dicembre 2009 at 09:07

    Ma si truccano da sole prima di salire sul red carpet? Pensavo ci fossero fior fore di make up artist pronti al ritocco e ad evitare simili pasticci… secondo me troveranno il cadavere della truccatrice, Nicole non perdona :)))

    • Sonia Grispo
      Reply
      Sonia Grispo
      18 Dicembre 2009 at 10:42

      Ahahah mi chiedo cosa possa essere successo, d’altra parte pure eccedendo con la cipria mi sembra assurdo un risultato del genere…

  • Avatar
    Reply
    stefy
    17 Dicembre 2009 at 20:53

    caspita, ma possibile che nessuno l’abbia avvisata del pasticcio prima di salire sul red carpet??!! ihihih

  • Lascia un Commento

    Connect with Facebook

    LEGGI ANCHE…

    Leggi anche gli altri Blog

    Trend and The City Beauty and The City Life and The City

    Categorie