Benessere Focus

Kung Fu Vagina: l’allenamento per avere una vita (non solo sessuale) migliore

kung fu vagina esercizi per la vagina

Si chiama Kung Fu Vagina ed è un allenamento mirato alla zona più intima del corpo di una donna, normalmente esclusa da un qualsiasi programma di training. La maggior parte delle donne possono infatti dire d’aver allenato i glutei, le gambe, le braccia, ma la vagina?

Se vi state chiedendo perché farlo la risposta è molto semplice: per avere una vita (non solo sessuale) migliore, provare e dare maggiore piacere. A spiegarlo è Kim Amami, una donna di 44 anni che ha creato questa disciplina piuttosto singolare e oggi tiene un corso rivolto a tutte quelle donne che soffrono di assenza di piacere, incapacità di raggiungere un orgasmo o hanno notato dei cambiamenti “lì sotto” dopo aver avuto un figlio. Su Instagram cliccando l’hashtag #vaginalkungfu potete vedere di cosa sono capaci le donne che allenano la propria vagina.

Leggi anche: Allenare il punto G e l’orgasmo: come e perché le donne dovrebbero farlo

kung fu vagina kim anami

La professoressa di Kung Fu Vagina spiega che l’assenza di connessione e intesa delle donne con le loro zone intime le rende nervose, incapace di raggiungere degli obiettivi, affaticate durante il periodo delle mestruazioni e ovviamente decisamente meno abili e gratificate a letto. La disciplina prende spunto dal Taoismo e si serve di un uovo di giada per la maggior parte degli esercizi, lo scopo essenziale è quello di fortificare i muscoli pelvici e a confermarlo c’è Tatyana Kozhevnikova, una ragazza russa che detiene il record di sollevamento pesi con la vagina. Riesce a sollevare fino a 14 kg!

Il corso costa circa 8 mila dollari (cliccando QUI trovate maggiori dettagli), chi lo ha provato parla di un investimento che cambia la vita. Provare per credere?

[foto ragazza in slip via Shutterstock]

Potrebbe interessarti

Nessun Commento

Lascia un Commento

Connect with Facebook