Un profumo al giorno: Balenciaga Paris

balenciaga paris parfum

Di profumi il mercato ne propone vagonate, tanto che spesso uno ricorda l’altro finendo per profumarci più o meno tutte allo stesso modo. Se però a lanciare una fragranza è la maison Balenciaga, quello che altrove sarebbe solo un’abile mossa di marketing, assume i connotati di un evento: sì perchè se si pensa che l’ultimo profumo lanciato dalla casa di moda risale al 1955 (Quadrille) stiamo pur certi che la geniale mente della griffe Nicolas Gesquiere ci stupirà con una fragranza che lui stesso descrive come “indefinibile“. Nasce quindi Balenciaga Paris che sin da principio si distingue dagli altri per le note di violetta, decisamente non comune, con retrogusto pepato e l’aggiunta di legno muschiato, un jus piccante dunque ma al contempo fresco e sensuale come la testimonial che Gesquiere ha scelto per rappresentare il suo profumo, Charlotte Gainsbourg, artista poliedrica, figlia dell’icona Jane Birkin e già musa dello stilista.

gainsbourg balenciaga

Lascia un Commento

Connect with Facebook







Leggi il nuovo numero